PREMIO ELEANOR WORTHINGTON
 


Eleanor Worthington (York, Gran Bretagna, 1982 - Urbino, Italia, 2008) per tutta la sua vita ha sofferto in modo grave di epilessia, di difficoltà di apprendimento e di comportamento, e ha passato gli ultimi cinque anni immobile in carrozzella, impossibilitata a parlare e capace di esprimersi soltanto con gli occhi e il viso. Al di là della sua disabilità era una persona di alta intelligenza e sensibilità, e di notevole forza di personalità; è riuscita ad avere una vita piena di affetti, di relazioni sociali, e di esperienze, sia in Inghilterra che in Italia, dove ha frequentato la scuola fino all'ultimo anno dell'Istituto Statale d'Arte di Urbino.
 


 
PRIME TRE EDIZIONI
 


La famiglia, gli amici e la Scuola hanno voluto trasformare la storia individuale di Eleanor in esperienza collettiva, al fine di contribuire alla consapevolezza della problematica della disabilità. A questo scopo hanno istituito il Premio "Eleanor Worthington", gestito in collaborazione con il Liceo Artistico Scuola del Libro, già Istituto Statale d'Arte, Urbino, e con il patrocinio del Comune di Urbino.
L'Istituto Statale d'Arte fu frequentato per anni da Eleanor, che trovò ambiente accogliente da parte degli insegnanti, del personale tecnico amministrativo e dei suoi compagni, in una scuola dove si insegnano tecniche espressive relative alla comunicazione visiva.
Il Comune di Urbino ha appoggiato fin dall'inizio con ospitalità nelle sale del Collegio Raffaello, con supporto tecnico, e con contributo finanziario.
Il premio privilegia il linguaggio della comunicazione visiva, e nei suoi primi tre anni ha sviluppato il tema "Tolleranza e Capacità"; nel 2009 e nel 2010 è stato elaborato dalle Sezioni di Grafica Pubblicitaria, e di Grafica Editoriale dell'Istituto Statale d’Arte di Urbino, rispettivamente con l'elaborazione di un manifesto, e della copertina del libro "Eleanor"; nel 2011 hanno concorso al premio gli alunni della Sezione di Animazione dell'Istituto Statale d'Arte di Urbino, presentando gli elaborati come story board.

 

MOSTRA RETROSETTIVA DEI PRIMI SEI ANNI DI ATTIVITA'

Dal 28 ottobre al 10 novembre 2014 si è tenuta presso le Sale del Castellare di Urbino la mostra retrospettiva dei primi sei anni di attività del Premio. La mostra è stata allestita da Nunzia Invernizzi, direttore artistico del Premio, e da Andrea Passanisi e Loretta Vandi, docenti al Liceo Artistico /Scuola del Libro di Urbino.  Video installazioni  di Pier Paolo Ceccarini e Flavio Urbinati.

All'inaugurazione della mostra, nella Serra d'Inverno del Palazzo Ducale, sono intervenuti Lucia Ciampi, assessore  alle politiche sociali e istruzione del Comune di Urbino; Bianca Marrè, dirigente scolastico del Liceo Artistico/Scuola del Libro di Urbino; Barbara Tognazzi, Università Carlo Bo di Urbino; Lino di Ventura, della Società Gruppo Analitico Italiano; Miriam Gualandri,  del Centro Francesca di Urbino; Loretta Vandi, insegnante al Liceo Artistico/Scuola del Libro di Urbino.

La mostra è stata molto apprezzata dal pubblico, sia nella parte propriamente espositiva, con esposizione del libro "Eleanor", e di varie opere prodotte nei sei anni da studenti del Liceo Artistico/Scuola del Libro di Urbino; sia nella parte multimediale, con video mapping delle opere presentate da tutti i Licei Artistici della Regione che negli anni hanno concorso al Premio, e cioè i Licei Artistici Apolloni di Fano, Mengaroni di Pesaro, Licini di Porto San Giorgio, Preziotti di Fermo, Cantalamessa di Macerata, Mannucci di Fabriano e Mannucci di Jesi. 0ltre al video mapping, due QR consentivano di scaricare il testo del libro "Eleanor"  in italiano e in inglese. Gli oltre 700 visitatori hanno lasciato commenti molto apprezzativi, e suggerimenti per possibili collaborazioni e per come valorizzare ulteriormente le opere dei concorrenti.

 Filmati inerenti alla mostra retrospettiva sono disponibili al sito:

https://www.youtube.com/watch?v=hz8Mz2x-MJg

 

https://www.youtube.com/watch?v=NX7taXpqL2g

Per informazioni invia una mail a: info@premioeleanor.it